Articoli

RSA SAN ANTONIO: IN EDICOLA SULL’ALBUM DEDICATO A NOVI LIGURE!

La primavera inizia con un grande progetto a Novi Ligure, che da qualche giorno è in edicola con una raccolta di 434 figurine che raccontano la storia ed i luoghi della città.

Con l’album di figurine “C’era una volta... Novi Ligure” anche le nuove generazione potranno scoprire la storia della propria città divertendosi. Piazze, vie, monumenti, negozi, palazzi, parchi, ricordi di una città attraverso il tempo. Immagini tutte da scoprire, collezionare e scambiare.

Tra queste immagini…ci siamo anche noi! Il Gruppo La Villa infatti, presente nella vicina Basaluzzo con la RSA S. Antonio, ha voluto partecipare a questo bel progetto e la RSA è oggi tra le figurine da scartare e scoprire! D'altronde l’edificio della Residenza è uno delle strutture storiche del territorio, con  alle spalle una forte storia e molte tradizioni, non poteva quindi mancare in questa pregiata selezione.

“Una maniera insolita e affascinante per vivere e rivivere la nostra città. – hanno spiegato  il sindaco Rocchino Muliere e l’assessore alla cultura Cecilia Bergaglio durante la presentazione – In un’epoca fatta di grandi cambiamenti e di orizzonti globali, non c’è nulla di meglio di ripartire dalle nostre radici per capire quale sarà il volto della Novi di domani. D’altronde, lo dice il nostro motto, in novitatem vivam”.

Alla Conferenza Stampa, tenutasi in città il 6 aprile, era presente anche la Direttirece della Rsa San Antonio, come rappresentante dell’azienda Gruppo La Villa, partner del progetto.

L’album è in vendita in tutte le edicole di Novi Ligure e Novese dal 4 aprile al costo di 1,50 euro con una bustina in omaggio. In ogni bustina ci sono 5 figurine e il prezzo è di 0,60 euro. All’uscita saranno distribuiti 1000 album e 10.000 bustine ma si auspica di dover rifornire presto le edicole. Ad oggi…..è già SOLD OUT!

Cosa interessante, l’aspetto solidale, dato che parte del ricavato sarà devoluto dalla Publitre per il completamento del teatro restaurato Romualdo Marengo .

Il nostro Gruppo è orgoglioso di aver partecipato a questa importante iniziativa a sostegno del territorio.

Visualizza il comunicato stampa