Anziani

È un'attività assistenziale che si svolge in un “Centro Diurno”, una struttura che si propone sia come intervento alternativo al ricovero e sia come supporto ai nuclei familiari che si occupano quotidianamente dell'individuo.

L’assistenza diurna si colloca nella rete dei servizi socio-sanitari per anziani, con funzione intermedia tra l’assistenza domiciliare e le strutture residenziali.

I Centri Diurni accolgono anziani non autosufficienti, in particolare anziani affetti da demenze o malattia di Alzheimer e operano durante la giornata garantendo interventi di natura socio-assistenziale, sanitaria, di animazione e di socializzazione

Si rivolge ad anziani che vivono a casa, con compromissione parziale dell’autosufficienza e con necessità assistenziali che superano la capacità del solo intervento domiciliare, ma che non richiedono ancora un ricovero in RSA.

Ha lo scopo di favorire il recupero o il mantenimento delle capacità psicofisiche residue, al fine di consentire la permanenza della persona con demenza al proprio domicilio il più a lungo possibile, offrendo sostegno al nucleo familiare.

Le finalità principali sono:

  • Garantire alle famiglie o al contesto solidale, sostegno nell’assistenza all’anziano e sollievo diurno dall’onere assistenziale;
  • Offrire in regime diurno prestazioni socio-assistenziali, sanitarie e fisioterapiche;
  • Offrire in regime diurno una nuova opportunità di animazione nonché di creazione e mantenimento dei rapporti sociali.