Organizzazione

Procedure

All’interno delle nostre RSA, l’organizzazione dei processi di assistenza e le modalità di svolgimento del servizio vengono tradotte in specifiche procedure del sistema qualità e protocolli operativi.

Tutte le figure professionali identificano, attraverso appositi strumenti, i bisogni di assistenza specifica dell’ospite e formulano i relativi obiettivi condividendoli con le altre risorse e formalizzandoli attraverso la stesura dei Piani di Assistenza Individualizzati.

Medico, Infermieri ed Assistenti

Medico curante di fiducia dell'ospite: è il responsabile della cura e dell'assistenza sanitaria dell'anziano, e dispone le prestazioni assistenziali, sanitarie e non, necessarie per il miglior mantenimento delle condizioni di salute e di vita dell'ospite e per la sua cura.

Infermieri professionali: esercitano le mansioni proprie del loro profilo professionale, operando sotto le direttive del medico curante per quanto attinente l'area delle prestazioni sanitarie; esercitano funzione di collegamento tra la sfera delle prestazioni sanitarie e delle relative indicazioni e l'attività di assistenza alla persona sempre attinente l'ambito delle prestazioni di rilevanza sanitaria, svolta dagli ausiliari sociosanitari, assicurando la verifica del corretto svolgimento delle attività assistenziali.

Terapisti della riabilitazione: operano sotto diretta indicazione medica per lo svolgimento di programmi individuali di trattamento finalizzati al mantenimento e - ove e se possibile- di recupero parziale dell'ospite.

Operatori addetti alla assistenza OSA- OTA - OSS: assicurano i compiti di assistenza diretta alla persona, in applicazione delle direttive del personale medico e su indicazione del personale infermieristico, nonché in base ai programmi ordinari di attività (giornata tipo e modello organizzativo) e ai PAI.

Educatori

Educatore professionale: ha il compito di promuovere la socializzazione e l'integrazione degli ospiti fra di loro e con le altre figure professionali; cura i rapporti con le realtà esterne e con i familiari. E' figura di collegamento tra parte sanitaria e sociale.

Risorse integrative
Ferme restando le suddette figure professionali e all'interno di queste (infermieri, terapisti della riabilitazione, addetti all'assistenza), il nostro modello prevede:

  • Coordinatori/responsabili di settore
    All'interno di ciascun profilo professionale sono individuati dei coordinatori che:
    • assicurano la corretta esecuzione delle attività relative alla professionalità;
    • assicurano il coordinamento del complesso delle attività che sovrintendono e gestiscono gli archivi della documentazione;
    • fungono da collegamento fra il personale e la direzione nei confronti della quale hanno l'obbligo di relazione sull'andamento delle diverse attività nonché sulle riunioni di PAI (???).
  • Medico specialista Geriatra
  • Podologo/pedicure
  • Parrucchiere/barbiere
  • Personale addetto ai servizi alberghieri e generali: sono impegnati presso la struttura per servizi di pulizie, lavanderia e guardaroba, servizi di cucina in genere.

Un Responsabile di Struttura coordina e supervisiona le varie figure per garantire una elevata qualità della attività alberghiere e sociosanitarie.