Il co-housing: una possibilità da tenere in considerazione


Il co-housing: una possibilità da tenere in considerazione

Il co-housing: una possibilità da tenere in considerazione

12 Luglio 2019

PUBBLICATO DA Gruppo La Villa

In caso l’autosufficienza venga meno, il co-housing senior può ancora essere una formula di vita valida? Probabilmente no: infatti, buona parte di queste tipologie abitative si rivolge solamente ad anziani ancora totalmente autosufficienti, che non necessitano di assistenza sanitaria specifica, ma che cercano più che altro contesti protetti e vigilati entro i quali vivere il proprio quotidiano.

Non rinunciare a togliersi qualche soddisfazione

Ad ogni modo, anche quando la propria autonomia viene meno, non si deve rinunciare a una vita ricca di stimoli e soddisfazioni! Per esempio, i centri diurni o i soggiorni in RSA aumentano giorno dopo giorno i programmi di animazione che non consistono più ormai in meri passatempi, ma vanno a costruire un percorso sia quotidiano che ad ampio spettro mirato al benessere e al recupero delle capacità fisiche e cognitive, tenendo conto delle esigenze di ogni ospite, anche il più fragile: e allora via libera a garden therapy, ortoterapia, pet therapy, laboratori artistici, gite e uscite culturali, per una vita sempre più attiva nell’ottica sociale e personale all’interno di una vera e propria comunità. Perché non è mai troppo tardi per socializzare e per fare della massima qualità di vita una missione quotidiana!

TORNA AL BLOG






Scopri le strutture del gruppo La villa


Scopri di più