Rsa & Villa Alfieri: Convegno dedicato all’Alzheimer


Rsa & Villa Alfieri: Convegno dedicato all’Alzheimer

Rsa & Villa Alfieri: Convegno dedicato all’Alzheimer

Venerdì 20 settembre 2019, a partire dalle ore 9.00 a Lido di Camaiore

13 Agosto 2019

PUBBLICATO DA Gruppo La Villa

Venerdì 20 settembre 2019, alle porte della 26° Giornata Mondiale dell’Alzheimer, presso Rsa &Villa Alfieri di Lido di Camaiore si terrà una giornata dedicata a questo tema, dal titolo “Quando l’ambiente rispetta e incontra la persona con l’Alzheimer”.

Una giornata per conoscere meglio la patologia

Secondo un’indagine Censis-Aima, gli italiani anziani con varie forme di demenza sono ormai 1,3 milioni, ovvero il 10% circa dei 13 milioni di ultrasessantenni presenti in Italia. In Toscana, con una popolazione tra le più longeve e oltre 85 mila malati, il fenomeno è particolarmente sentito. Questa patologia, oltre ad essere molto difficile da affrontare da chi ne è affetto, ha forti ripercussioni anche sul vissuto quotidiano di familiari e partner, che sono impegnati nell’assistenza dei propri cari e che spesso non sanno come gestire tutti i cambiamenti che la malattia comporta.

Il Convegno gratuito organizzato dallo staff di Rsa & Villa Alfieri, dal titolo “Quando l’ambiente rispetta e incontra la persona con l’Alzheimer” è dedicato proprio ad approfondire gli aspetti della patologia sotto ogni punto di vista, fornendo soluzioni concrete e di supporto a chi ne è affetto e a tutti i caregiver.

L’evento, giunto alla sua seconda edizione, è infatti aperto a tutti coloro che quotidianamente si trovano a fronteggiare questa malattia, o che desiderano saperne di più, grazie al consiglio dei esperti e professionisti che saranno presenti alla giornata e che saranno gratuitamente a disposizione per consulti e confronti; all’evento sarà infatti possibile dialogare apertamente con psicologi e infermieri, con un geriatra e con l’équipe medico-sanitaria territoriale, oltre che con enti e istituzioni, ottenendo riferimenti a livello regionale, spiegazioni concrete in merito alla gestione della patologia, al suo decorso, e alla relazione affettiva.

Il programma del convegno dedicato all’Alzheimer

La giornata avrà inizio alle ore 9.00 con la registrazione dei partecipanti  e sarà aperta dai saluti di benvenuto della Direttrice di Rsa & Villa Alfieri, Alessandra Fambrini: la mattinata verterà sulle tematiche pratiche legate al percorso assistenziale della persona e ai riferimenti territoriali per la cura della patologia, con l’intervento di referenti dell’Amministrazione Pubblica del Comune di Lido di Camaiore e di medici e professionisti dell’Asl del Distretto della Versilia; ci sarà inoltre spazio per approfondire sui progetti svolti dalla Rsa & Villa Alfieri in collaborazione con gli enti dell’area, come le iniziative svolte con il Museo Civico Archeologico del Comune di Camaiore, sui quali anche gli ospiti della struttura racconteranno la loro esperienza.

Nel pomeriggio, dopo il pranzo offerto dalla struttura nell’elegante cornice del parco, la giornata proseguirà con un focus specifico sugli approcci non farmacologici: si parlerà dell’ambiente come luogo di vita e terapia, della relazione con l’anziano attraverso l’innovativo Metodo Validation; e ancora, ci saranno rappresentazioni pratiche di laboratori di Musicoterapia ambientale e Doll Therapy – la terapia della bambola –tra video e sessioni operative: approcci dolci, non farmacologici, capaci di donare sollievo e nuove possibilità relazionali a chi è affetto dalla malattia.

Inoltre, durante la giornata, come l’anno scorso, verrà distribuita la guida “Consigli, Parole, Emozioni” e “i 10 mai dell’Alzheimer”: una pratica guida per approfondire e facilitare la relazione tra il malato e le persone a lui vicine che nella passata edizione è stata veramente apprezzatissima da parte di tutti i partecipanti.

Per i professionisti di settore che parteciperanno, sarà possibile richiedere crediti ECM direttamente al proprio albo di iscrizione.

Attenzione alle categorie Fragili

Il Gruppo La Villa è da sempre impegnato nell’assistenza alle categorie fragili e nel supporto alle famiglie, con particolare riferimento alle persone affette da Alzheimer e i caregiver che se ne prendono cura.

Rsa & Villa Alfieri, nello specifico, è attiva sul tema già da tempo: dopo il convegno sull’Alzheimer del settembre scorso, che dopo l’estate vedrà la sua edizione, proprio quest’anno, tra aprile e maggio, ha organizzato l’iniziativa “Culturalmente” un evento che ha permesso agli ospiti della struttura di intraprendere un viaggio nell’arte attraverso la visita ai musei e a molte attività speciali sul territorio per il recupero delle capacità cognitive, di cui si parlerà anche in questa edizione 2019 ; inoltre, ha avviato un progetto chiamato Alzheimer Cafè organizzando periodicamente all’interno dei propri spazi, dei momenti di incontro dove le persone con demenza, i loro famiilari e i carer professionali si possono incontrare in modo informale e trascorrere alcune ore in un’atmosfera accogliente e centrata sull’ascolto. Possono così mantenere vive le relazioni sociali, combattere l’isolamento e lo stigma che li circonda, spezzare la faticosa routine dell’assistenza, parlare dei propri problemi e delle strategie trovate per risolverli, conoscere meglio la malattia

Sono iniziative come Culturalmente, o convegni come questo ad incoraggiare e sostenere la partecipazione di persone fragili e a rischio di esclusione, e per questo ringraziamo le istituzioni per la partecipazione ed il prezioso contributo che ogni giorno mettono a disposizione del nostro personale e delle nostre strutture.

 

TORNA ALLE NEWS