CRA Pensionato San Giuseppe: eccellenza nel trattamento della demenza


CRA Pensionato San Giuseppe: eccellenza nel trattamento della demenza

CRA Pensionato San Giuseppe: eccellenza nel trattamento della demenza

Una delegazione di operatori socio-sanitari dalla Rep. Ceca in visita al Nucleo Diamante

30 Maggio 2022

PUBBLICATO DA Gruppo La Villa

La nostra CRA Pensionato San Giuseppe, struttura nel Comune di Quattro Castella (RE), lo scorso 24 maggio ha presenziato di fronte ad una delegazione di personale socio-sanitario proveniente dalla Regione di Olomouc (Repubblica Ceca) recatasi in Emilia Romagna, regione riconosciuta come un’eccellenza a livello europeo nella gestione e nel trattamento della demenza.

Dalla Repubblica Ceca per un confronto sui servizi per la demenza

La Regione di Olomouc e la Provincia di Reggio Emilia sono legate da un gemellaggio che va avanti dal 1964, e che negli anni ha dato vita a numerosi rapporti di cooperazione e di partenariato approfondendo tematiche di interesse dei due enti come turismo, economia, sport, immigrazione, sanità e servizi sociali, pianificazione territoriale e politiche istituzionali. Senza dimenticare tanti eventi di carattere culturale che hanno permesso di approfondire la storia, le tradizioni, gli usi e i costumi dei due territori.

L’obiettivo di questa missione, che ha visto la loro permanenza in Emilia Romagna dal 23 al 26 maggio, era un confronto sul sistema dei servizi sociali e sociosanitari ed il trattamento della demenza.

Tra le varie tappe organizzate dalla Provincia per la delegazione Ceca, conclusasi nella sede della Regione, in Commissione sanità, per la presentazione del Piano attuativo regionale per la popolazione anziana, Progetto regionale demenze e PDTA (Percorso diagnostico-terapeutico regionale) per la demenza, era prevista anche una visita al Nucleo Diamante, il nucleo speciale demenze all’interno di CRA Pensionato San Giuseppe.

La demenza: patologia delicata in crescente aumento

Secondo il Rapporto dell’Organizzazione Mondiale della Sanità e di Alzheimer Disease International, la demenza è una patologia in crescente aumento nella popolazione generale ed è stata definita una priorità mondiale di salute pubblica: nel 2010 erano circa 35,6 milioni le persone affette da demenza, con stima di aumento del doppio nel 2030 e del triplo nel 2050.

L’età è il maggior fattore di rischio associato all’insorgenza delle demenze e, in una società che invecchia, l’impatto del fenomeno diventa di non trascurabile importanza, sia per il Sistema sanitario nazionale che per le persone direttamente o indirettamente coinvolte nella loro assistenza.

Il caso Nucleo Diamante: eccellenza nel trattamento della demenza

Ospiti del Comune di Quattro Castella, la Responsabile di Struttura Lisa Ambrosini ha presentato alla delegazione di Olomouc il Nucleo Diamante, che ogni giorno si prende cura in modo professionale di persone con demenza all’interno del CRA Pensionato San Giuseppe. Al suo fianco, ma al centro della scena c’erano Roberta Grasselli, OSS esperta che da 15 anni lavora presso il Nucleo Diamante, e Iuri Auriti, infermiere della struttura, in rappresentanza della coordinatrice infermieristica Gianna Cervi. Roberta e Iuri hanno descritto attraverso parole, immagini e video il superlativo servizio svolto dall’équipe all’interno del Nucleo e i risultati raggiunti. 

Il Nucleo Diamante è infatti composto da un’équipe multidisciplinare di professionisti che comprende gli OSS (Roberta, Alejandra, Valentino, Pasquale, Simonetta, supportati da Sara e Nataliya), infermiere (Gianna), psicologa (Federica), fisioterapista (Vera), educatore (Pierluigi) e medici geriatri (Dottor Pastore A. e Dott.ssa De Francesco C.). L’apporto di tutte le figure appartenenti al team è fondamentale per la buona riuscita degli interventi, come in tutti i settori legati al mondo della cura, sia in fase diagnostico-valutativa sia nell’individuazione e nell’attuazione del miglior approccio terapeutico.

Per le patologie cronico-degenerative come le demenze, gli interventi con terapie farmacologiche non sono ancora risolutivi, dunque, è necessario definire un insieme di percorsi assistenziali secondo una filosofia di gestione integrata della malattia. La cura dell’Ospite passa da ogni momento di vita quotidiana: partendo dal risveglio che deve rispettare lo stato emotivo e le abitudini di vita dell’ospite, l’igiene, i pasti e le attività ricreative. Anche la musica può diventare uno strumento educativo, riabilitativo o terapeutico. Nel corso della presentazione si sono palesate due caratteristiche cardine appartenenti al personale di questo nucleo: la sensibilità e la creatività.

L’esperienza e le capacità di professionisti come quelli che operano nel Nucleo Diamante risiede infatti nel fatto di saper riconoscere, valutare e gestire in maniera efficace le esigenze e i bisogni di un Ospite con disturbi del comportamento, che non sempre è in grado di esprimerle verbalmente, ma che manifesta le sue necessità e/o stati di dolore attraverso il corpo.

Inoltre, si è cercato di trasmettere agli ospiti Cechi che prendere in carico una persona con demenza, significa accogliere anche un nucleo familiare non sempre consapevole dell’evoluzione della malattia, ma molto provato dal periodo di assistenza domiciliare. In questo senso diventa cruciale il ruolo dello psicologo, che presso la nostra realtà si occupa anche del benessere dell’équipe di lavoro.

Infine, è emerso fortemente il concetto legato alla difficoltà di trovare regole di approccio sempre valide. «Sempre» e «mai» non funzionano in questo lavoro: tanti tentativi seguiti da successi e fallimenti, che non sempre seguono una logica. L’unica regola è che non c’è una regola: l’importante è non smettere mai di cercare il meglio per i nostri Ospiti per garantire loro la miglior qualità di vita possibile. 

 

Il Gruppo la Villa ringrazia i professionisti del Nucleo Diamante di CRA Pensionato San Giuseppe per la qualità del lavoro che esprimono ogni giorno e per aver condiviso la loro esperienza nella cura di persone con demenza.

 

olomouc-nucleo-diamante-trattamento-della-demenza

TORNA ALLE NEWS






Scopri le strutture del gruppo La villa


Scopri di più