Pelle protetta tutto l’anno: i consigli per gli over 65


Pelle protetta tutto l’anno: i consigli per gli over 65

Pelle protetta tutto l’anno: i consigli per gli over 65

Vitamine e prodotti ideali per una pelle bella e sana

30 Agosto 2021

PUBBLICATO DA Gruppo La Villa

Se nel precedente post abbiamo analizzato alcune delle cause che provocano l’invecchiamento della pelle, soprattutto riferendoci ai cambiamenti ormonali e all’assottigliarsi della giunzione tra derma ed epidermide, ora è arrivato il momento di trattare alcune buone pratiche, che durano tutto l’anno, per mantenere la pelle sana!

I miracoli non esistono, le buone prassi si

I radicali liberi sono un fattore scatenante dell’invecchiamento precoce, a cui va sommato poi l’invecchiamento fisiologico: in particolare, questo avviene se si riposa poco, o se si vive in luoghi particolarmente inquinati. Ma il processo può essere rallentato con l’assunzione di vitamine, in primis la A e la C: via libera quindi a kiwi e agrumi, oppure, quando è stagione, a fragole e melone; fino agli ortaggi ricchi di betacarotene, come i peperoni gialli e rossi, o ai vegetali a foglia verde: spinaci, bietole, ma anche asparagi e broccoli. Infine, non dimentichiamo l’apporto proteico, a base di uova, formaggi non stagionati e non grassi – Il Parmigiano Reggiano, per esempio, è ottimale – fino all’olio d’oliva, con il suo alto contenuto in grassi “buoni”.

Un calendario per la cura della pelle Over 65

Cure giornaliere, mensili e stagionali: il percorso verso una pelle sana nasce dalle abitudini di ogni giorno, che variano in base al cambiare della stagione.

Quotidianamente, per esempio, è bene detergere – mattina e sera – l’epidermide con detergenti non schiumogeni specifici, magari a base di avena o di sostanze ricostituenti, come collagene e retinolo.

Importante, poi, è soprattutto l’idratazione: non solo via orale, ma anche attraverso creme, da usare mattina – con filtro UV – e sera.

Mensilmente, poi, è possibile assumere anche semplici integratori, a base di Omega 3 o collagene, lievito o zinco e biotina. E attenzione anche al passare delle stagioni: in inverno, ad esempio, è bene idratare e proteggere la pelle maggiormente, poiché l’epidermide matura, come sappiamo, ha maggiori difficoltà a rimarginarsi in caso di ragadi o screpolature.

Lo stesso vale per l’estate, stagione in cui possono essere alleggerite le creme e i prodotti per la cura della pelle, ma dove è indispensabile usare un filtro UVA/UVB e assumere maggiori quantità di frutta e verdura contenenti betacarotene.

 

Un ultimo consiglio: una visita annuale dal dermatologo per tenere d’occhio eventuali neoformazioni. Così, la nostra pelle potrà continuare a proteggerci nel migliore dei modi e a splendere, magari come non mai!

 

TORNA AL BLOG






Scopri le strutture del gruppo La villa


Scopri di più