Governo clinico: una filosofia per l’eccellenza in RSA


Governo clinico: una filosofia per l’eccellenza in RSA

Governo clinico: una filosofia per l’eccellenza in RSA

16 Dicembre 2019

PUBBLICATO DA Gruppo La Villa

“Curare” o “prendersi cura”? La differenza tra queste terminologie potrebbe sembrare lieve, sottovalutabile, ma non è così. Infatti, anche in situazioni di estrema fragilità – là dove spesso una cura non può esistere – possiamo scegliere di non restare impotenti, prendendoci “prenderci cura” delle persone. 

Come? Attraverso una nuova filosofia che unisce customer care e ricerca, detta “Governo Clinico” e che mira all’eccellenza dei servizi, delle risposte. Scopriamola insieme.

Governo Clinico: una definizione

Diamo innanzitutto una definizione di “Governo Clinico”: si tratta di un “sistema attraverso il quale le organizzazioni sanitarie si rendono responsabili per il miglioramento continuo dei loro servizi e garantiscono elevati standard di performance assistenziali, assicurando le condizioni ottimali nelle quali viene favorita l’eccellenza clinica” (Donaldson, NHS).

La cosiddetta “Clinical Governance” nasce agli inizi degli anni ‘80, quando l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha cominciato ad analizzare la “qualità” nel sanitario attraverso quattro caratteristiche principali:

  • qualità tecnica dei professionisti;
  • uso delle risorse, che si traduce nel concetto di “efficienza”;
  • gestione del rischio;
  • soddisfazione dei pazienti, attraverso  un forte contatto con le attività di “customer care”;

 

E, quindi, ogni programma di Clinical Governance deve assicurare a ogni Ospite la ricezione della miglior prestazione, con il miglior esito possibile, la migliore gestione delle risorse disponibili, assicurando il minor rischio di danni e perseguendo sempre la sua massima soddisfazione.

Ma non solo; il “Governo Clinico” tutela anche le aziende perché ricerca:

  • la sicurezza;
  • l’efficacia
  • l’efficienza; 
  • la centralità dell’ospite;
  • l’equità;

Di cosa si tratta?

Per fare una summa, potremmo dire che si tratta di un percorso di collaborazione, di condivisione che, applicato a un settore come quello delle RSA, rappresenta una vera e propria garanzia di eccellenza. Ma esiste una legge di “governo clinico” in Italia? E come viene applicata, nel caso? Ne parliamo nel prossimo blog post, raccontandovi anche quella che è la nostra esperienza in merito. 

TORNA AL BLOG






Scopri le strutture del gruppo La villa


Scopri di più