ORGANIZZAZIONE DEL GRUPPO


LA STRUTTURA ORGANIZZATIVA

Per quanto concerne l’organizzazione interna, il Gruppo LA VILLA è suddiviso in una Struttura Direzionale di sede ed in Strutture per aree geografiche di attività.
Ciascuna area (alla quale fanno riferimento i responsabili delle singole Strutture assistenziali che insistono nell’area geografica) è presieduta da un Responsabile di Area che fa capo direttamente all’Amministratore Delegato.
In base alle previsioni dello Statuto aziendale e delle norme civilistiche in vigore sono considerati organi di indirizzo e controllo aziendale i seguenti:

  • Assemblea dei Soci: è l’organo che esprime la volontà degli azionisti ed è competente a deliberare sulle materie ad essa riservate dalla Legge e dallo Statuto della Società secondo le modalità previste dallo Statuto stesso: assemblea straordinaria, assemblea ordinaria.
  • Consiglio di amministrazione: la società è amministrata da un Consiglio di Amministrazione composto da cinque membri. Il Consiglio di Amministrazione è responsabile dell’attività complessiva della Società ed esercita il potere di indirizzo e di controllo. L’art. 24 dello Statuto societario definisce le materie di esclusiva competenza del Consiglio quindi non delegabili ad alcuno dei suoi membri.
  • Gli amministratori, i quali possono essere anche non azionisti, durano in carica per un periodo non superiore a tre esercizi sociali e possono essere rieletti. Possono essere amministratori anche non azionisti della società. sono attribuiti i poteri come da Statuto della Società.
  • Presidente del Consiglio di Amministrazione: al Presidente, eletto dal Consiglio a maggioranza dei suoi membri, spetta la legale rappresentanza della società di fronte a terzi ed in giudizio. Con la delibera di CdA del 9 gennaio 2017, al ruolo di Presidente del Consiglio di Amministrazione è stato nominato il sig. Carlo Iuculano.
  • Amministratore Delegato: con delibera di CdA del 9 gennaio 2017 sono nominati Amministratori Delegati i sigg.ri Carlo Iuculano e Simona Palazzoli conferendo loro con firma libera e disgiunta, tutti i poteri per l’amministrazione ordinaria e straordinaria della Società, vivi compresa la rappresentanza legale della stessa con esclusione dei poteri che per legge o statuto (art.24) non possono essere delegati. Gli Amministratori Delegati riferiscono al Consiglio con periodicità almeno trimestrale.
  • Direttori e procuratori: a norma di Statuto il Consiglio può nominare e conferire poteri a direttori, come pure può nominare procuratori e mandatari in genere per determinati atti o categorie di atti, e conferire loro poteri.

CORPORATE GOVERNANCE

Il Gruppo La Villa si è dotato fin dalla sua costituzione di un sistema di Corporate Governance volto al controllo e alla gestione della Società.
Il sistema di Corporate Governance sancisce in maniera puntuale la ripartizione dei ruoli e dei diritti tra i vari organi sociali al fine di garantire l’osservanza di leggi, regolamenti, codici di comportamento, procedure e norme aziendali.
Uno strumento utile per l’implementazione di un avanzato sistema di regole di governo societario improntato a criteri di trasparenza e completezza.

SISTEMA DI GESTIONE DELLA QUALITÀ

Il Gruppo La Villa attraverso l’attuazione di un Sistema di Gestione della Qualità offre un approccio trasparente ed ordinato, basato sull’organizzazione ben strutturata dei processi di assistenza degli ospiti.
Il nostro obiettivo è garantire la soddisfazione dei propri clienti, finalizzando la nostra assistenza ad un concreto e continuo miglioramento degli assistiti.

MODELLO DI ORGANIZZAZIONE, GESTIONE E CONTROLLO

Secondo la normativa italiana “Disciplina della responsabilità amministrativa” contenuta nel Decreto legislativo 8 giugno 2001 n. 231 gli enti, tra cui le società di capitali, possono essere ritenuti responsabili, e di conseguenza sanzionati in via pecuniaria e/o interdittiva, in relazione a taluni reati commessi o tentati, in Italia o all’estero, nell’interesse o a vantaggio delle società stessa.
In relazione a ciò Il Gruppo La Villa ha ritenuto essenziale adottare il Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo introdotto dal D.Lgs. 231/2001, allo scopo di assicurare e rafforzare condizioni di correttezza, trasparenza ed eticità nella conduzione del proprio business.
Il Modello Organizzativo nonché il Codice Etico adottati fanno parte e costituiscono integrazione del più articolato sistema di procedure e controlli che rappresentano la complessiva architettura di Governance del Gruppo La Villa.
In particolare, l’adozione del Modello 231 ed il tenore delle regole in esso contenute, perseguono l’obiettivo di diffondere, presso tutti i soggetti interni ed esterni che agiscono in nome e per conto, o nell’interesse della società, la coscienza che determinati comportamenti costituiscono un illecito, anche penale, e che contrastano con i principi e l’interesse effettivo della società stessa.
Di conseguenza tali comportamenti devono ritenersi inaccettabili, ingiustificabili e passibili di sanzione, oltre che penale, anche disciplinare o contrattuale, secondo le norme, i regolamenti e gli accordi applicabili ai diversi soggetti coinvolti.
I Consigli di Amministrazione delle singole società appartenenti al Gruppo La Villa, seguendo la giurisprudenza, oltre che la dottrina più affermata e la best practice in materia, hanno adottato e implementato autonomi Modelli Organizzativi 231 e nominato i relativi Organismi di Vigilanza.
Ciascun Organismo di Vigilanza è composto da membri esterni alla società per assicurare la necessaria autonomia ed indipendenza.

È possibile scaricare il modello organizzativo di ciascuna società del Gruppo qui.

CODICE DI BUONA CONDOTTA GRUPPO LA VILLA

L’obiettivo del nostro Gruppo è quello di essere leader nella cura del ben vivere e dell’invecchiare bene dei nostri anziani. Questa esigenza esige da parte nostra valori forti, un’identità affermata e un’etica rigorosa.

Il Codice di buona Condotta è l’espressione naturale di questi valori che da sempre sono al centro delle nostre azioni. Esso enuncia anche dei principi e delle modalità di comportamento nelle quali ciascuno di noi può riconoscersi e realizzarsi, a prescindere dalla sua cultura o dal suo paese di origine.

Decidendo di esprimere con chiarezza la nostra Etica, ci premeva anche far sapere ai nostri azionisti, clienti, dipendenti, fornitori e collaboratori che siamo convinti che il nostro successo risieda innanzitutto nella fiducia che accordano al nostro Gruppo.

Questo Codice è il simbolo dell’impegno del Gruppo nei confronti di ciascuno di essi.

Pertanto, chiediamo a ciascuno dei nostri Stakeholder di vegliare con transigenza assoluta al rispetto dei nostri Valori e della nostra Etica. Ciascuno di voi, ciascuno di noi ne è custode e garante.

È possibile scaricare il Codice di Buona Condotta qui.

SEGNALAZIONI ALL’ORGANISMO DI VIGILANZA EX D.LGS. 231/01

Per descrivere dei fatti che, a Suo giudizio, costituiscono o possono costituire una violazione del Codice Etico e delle Linee di Condotta può contattare l’Organismo di Vigilanza di riferimento agli indirizzi di posta elettronica di seguito indicati.
Le segnalazioni dovranno essere effettuate esclusivamente in forma non anonima, fermo restando che l’Organismo di Vigilanza assicurerà la riservatezza dell’identità dei segnalanti, fatti salvi gli obblighi di legge.

SISTEMA DI SEGNALAZIONI DI FATTI ILLECITI (WISTLEBLOWING)

Il nostro Gruppo si impegna a garantire la trasparenza delle sue attività e a osservare un’etica rigorosa. Garantiamo la sicurezza e il rispetto di ogni persona legata al nostro Gruppo.

Per il buon funzionamento del nostro Gruppo è necessario che ogni stakeholders (dipendenti, consulenti, fornitori, collaboratori, clienti, ecc.) abbia la possibilità di informarci di possibili violazioni del Codice Etico, del Codice di buona Condotta o delle disposizioni normative, regolamentari e convenzionali.

Si tratta di un utile strumento per garantire un’etica rigorosa nel Gruppo e tener viva la fiducia degli ospiti, dei nostri collaboratori e dei nostri fornitori.

Prima di effettuare qualsiasi segnalazione attraverso questo sistema di segnalazione, La invitiamo, eventualmente, a contattare il Suo Diretto superiore gerarchico o la Direttrice delle Risorse umane. Se ritiene che ciò possa presentare delle difficoltà, può effettuare una segnalazione utilizzando direttamente questo sistema.

Il nostro sistema consente di segnalare l’esistenza di condotte o situazioni contrarie al nostro Codice etico o alle disposizioni normative, regolamentari e convenzionali.

L’utilizzo del sistema è rigorosamente limitato alla comunicazione di fatti o comportamenti che:

  • Siano gravi o seri;
  • Siano stati direttamente constatati da chi effettua la segnalazione;
  • Siano segnalati in buona fede e in modo disinteressato.

Qualsiasi segnalazione che non soddisfi l’insieme dei suddetti criteri cumulativi non sarà trattata.
L’utilizzo del sistema non può essere oggetto di sanzioni disciplinari come previsto dal regolamento interno in quanto la segnalazione è stata effettuata in buona fede e in modo disinteressato.

Il sistema di segnalazione è fornito da un soggetto esterno, il Whistleblowing Centre, per garantire la riservatezza dell’identità del segnalante. Il processo di segnalazione è crittografato e protetto da password.

Di seguito il link per accedere alla piattaforma Wistleblowing: https://groupemaisonsdefamille.wistleblowernetwork.net

È possibile scaricare la Guida qui.



trova la struttura Più vicina a te

RSA CASTELLO DI STAZZANO
Stazzano (AL)

vai alla struttura

RSA S. ANTONIO
Basaluzzo (AL)

vai alla struttura

RSA VILLA SMERALDA
Salmour (CN)

vai alla struttura

RSA LE TERRAZZE
Torino (TO)

vai alla struttura

RSA 5 TORRI
Settimo Torinese (TO)

vai alla struttura

RSA POLIZIANO 1 & RSA POLIZIANO 2
Settimo Torinese (TO)

vai alla struttura

RSA PASCOLI
Cucciago (CO)

vai alla struttura

RSA FOSCOLO
Guanzate (CO)

vai alla struttura

RSA CARDUCCI
Guanzate (CO)

vai alla struttura

RSA S. MARIA DELLA PACE
Cernobbio (CO)

vai alla struttura

RSA LEOPARDI
Villastanza di Parabiago (MI)

vai alla struttura

RSA MACHIAVELLI 1 & RSA MACHIAVELLI 2
Bernareggio (MB)

vai alla struttura

RSA/RP LA RIVIERA
Savona (SV)

vai alla struttura

RP LA QUIETE
Spotorno (SV)

vai alla struttura

CRA PENSIONATO SAN GIUSEPPE
Quattro Castella (RE)

vai alla struttura

RSA MASACCIO
Bagno a Ripoli (FI)

vai alla struttura

RSA BOTTICELLI
Strada in Chianti (FI)

vai alla struttura

RSA GIOTTO
Borgo S. Lorenzo (FI)

vai alla struttura

RSA & VILLA ALFIERI
LIDO DI CAMAIORE (LU)

vai alla struttura

RSA MICHELANGELO
Aulla (MS)

vai alla struttura

RSA VILLA ANGELA
Bagnone (MS)

vai alla struttura

RSA CARAVAGGIO
Scarlino (GR)

vai alla struttura

RSD LEOPARDI
Villastanza di Parabiago (MI)

vai alla struttura

CPA PETRARCA
Fino Mornasco (CO)

vai alla struttura

CPM MANZONI
Fino Mornasco (CO)

vai alla struttura

CPB DANTE
Fino Mornasco (CO)

vai alla struttura

SRP1 TIZIANO
Aulla (MS)

vai alla struttura

CDI LEOPARDI
Milano (MI)

vai alla struttura

© 2021 La Villa SpA - Via Benedetto da Foiano 14, 50125 Firenze (FI), Tel: (+39) 055 229142, Fax: (+39) 055 2306852 - [email protected]
P.I. - C.F. - Reg.Imp. 05548060481 - Cap. sociale 25.000.000,00 Euro i.v. - CCIAA FI 554853