Le Rsd: un luogo di vita e opportunità


Le Rsd: un luogo di vita e opportunità

Le Rsd: un luogo di vita e opportunità

Accoglienza residenziale e specializzata attraverso cure, servizi e progetti

17 Maggio 2021

PUBBLICATO DA Gruppo La Villa

Non solo Rsa: nell’offerta sanitaria e di accoglienza del Gruppo La Villa si contano anche le Rsd, come Rsd Leopardi, a Parabiago, in provincia di Milano. Ma cosa sono queste Strutture, chi ospitano e qual è la loro missione? Vediamolo insieme.

Che cosa è una Rsd?

Rsd è una sigla che indica “Residenza Sanitaria Disabili”: si tratta di strutture che forniscono accoglienza ad adulti non autosufficienti e disabili di età compresa tra i 18 e i 65 anni. 

L’importanza di questi luoghi, quindi, è di tipo sociale e sanitaria, poiché forniscono accoglienza residenziale e specializzata, in formula diurna o residenziale, somministrando non solo servizi, ma cure atte a dare la possibilità, a chi ha abilità differenti, di costruire un progetto di vita basato sul sé e sull’autonomia, riducendo i disagi e i disturbi grazie a percorsi che mirano non solo al mantenimento delle abilità presenti, ma anche al conseguimento di nuove capacità, nel contesto di ambienti accoglienti e all’avanguardia, per una vita ricca di obiettivi, sempre coadiuvati dall’aiuto di una eccellente équipe medico-assistenziale e sempre mantenendo sempre uno stretto contatto con la famiglia o con il contesto sociale di provenienza.

Le terapie e gli ambienti

L’ambiente, nelle Rsd, riveste davvero una grande importanza non solo per garantire sicurezza di movimento e d’azione ma anche perché influisce fortemente sul benessere psico-fisico delle persone Ospiti, in particolare per le categorie più fragili, ed è quindi necessario che sia oggetto di una progettazione sempre attenta e ad hoc. 

Non solo: perché è proprio tra questi luoghi che prendono vita una serie di attività – vere e proprie terapie con finalità concrete – come Musicoterapia, laboratori di cucina, stimolazione sensoriale, attività e laboratori musicali, cinema, cura del sé, laboratori creativi manuali e artistici, gite e uscite sul territorio – che si spera possano riprendere presto, appena l’emergenza sarà appianata – , ma anche laboratori espressivi e teatrali, di cui parleremo nel prossimo post.

Insomma: Rsd coincide con un modo sempre unico e diversificato di vivere la quotidianità in Struttura, tra dimensione di cura, formativa ma anche ludica e spensierata.

TORNA AL BLOG






Scopri le strutture del gruppo La villa


Scopri di più