Categorie fragili, anziani e patologie: quali soluzioni dal Gruppo?


Categorie fragili, anziani e patologie: quali soluzioni dal Gruppo?

Categorie fragili, anziani e patologie: quali soluzioni dal Gruppo?

Cura e Accoglienza per diverse disabilità

30 Ottobre 2020

PUBBLICATO DA Gruppo La Villa

Migliorare‌ ‌la‌ ‌qualità‌ ‌di‌ ‌vita,‌ ‌l’autonomia‌ ‌e‌ ‌le‌ ‌proprie‌ ‌capacità pisco-fisiche: queste sono le prerogative all’assistenza a disabili, categorie fragili e anziani con patologie, corredata di comprensione, dolcezza e programmi modulati sulle necessità di ognuno. Andiamo, quindi, alla scoperta di alcune delle Strutture del Gruppo con attività e nuclei specifici dedicati ai più fragili. 

Anziani e patologie degenerative: Rsa Foscolo, Rsa Carducci ed Rsd Leopardi

Accoglienza ai disabili ma anche per chi soffre di Sclerosi Multipla, Corea di Huntington, SLA, ictus cerebrale e patologie psico-geriatriche e, ancora, nuclei speciali destinati agli Stati Vegetativi e ad anziani con Alzheimer con terapie all’avanguardia e non farmacologiche, come la stanza multisensoriale, per calmare dolcemente gli stati di agitazione, fino a speciali progetti dedicati all’autonomia e alla cura del sé per persone con disabilità: tutto questo è il panorama di servizi specifici previsto da alcune delle nostre strutture lombarde – Rsa Carducci e Foscolo di Guanzate (CO) e Rsa/Rsd Leopardi di Villastanza (MI) –  per gli ospiti più fragili.

Rsa Michelangelo: Progetto REDEO per anziani con patologie psico-degenerative

Ad Aulla (MS) troviamo Rsa Michelangelo, con il progetto REDEO per anziani a media e bassa intensità psichiatrica e gestito da un team di educatori e OSS specializzati. Il progetto prevede – laddove possibile, causa emergenza sanitaria attuale –  programmi dedicati, uscite esterne, gite e interazione con il territorio circostante, oltre a numerose attività pratiche. Senza dimenticare le cure intermedie temporanee per anziani con patologie in dimissione post-ospedaliera per il recupero, dopo un evento acuto, nel cammino verso casa, che dovrebbero essere attivate a breve.

Piemonte: Rsa Castello di Stazzano

Un nucleo unico nel territorio di Alessandria pensato non solo per la cura e accoglienza di persone e anziani con patologie psichiatriche, ma anche a Stati vegetativi: 10 posti dedicati, set-up di cure specifiche e staff specializzato che quotidianamente si impegna nell’assistenza e cura dei più fragili, con grande sostegno alle famiglie

TORNA AL BLOG






Scopri le strutture del gruppo La villa


Scopri di più